Iscriviti alla Newsletter

Obiettivo
L’obiettivo del progetto ECARE è l’analisi e l’applicazione di tecniche e strumenti per la riduzione dell’isolamento sociale e delle difficoltà psicologiche, fisiche e relazionali delle persone anziane che vivono nella propria abitazione o in un’abitazione messa loro a disposizione dalla pubblica amministrazione.
Modello
Il modello di intervento previsto da ECARE si basa sul coinvolgimento della comunità (vicini di casa, amici, parenti, altre figure di riferimento interessate al benessere della persona anziana) e sulla creazione di nuove relazioni e interessi comuni.
Partecipanti
Le persone partecipanti verranno accompagnate in un percorso di miglioramento del loro stile di vita a partire da una valutazione svolta da professionisti sul rischio a cui sono esposti in aree rilevanti per i loro rapporti sociali e per la loro salute, in particolare l’alimentazione, l’attività fisica, la stimolazione cognitiva e sensoriale.

Le News

Un primo confronto assieme verso la chiusura del Progetto E.CA.R.E

Il progetto E.CA.R.E. si sta avvicinando al termine, previsto per fine Agosto 2020, ed è giunto il tempo di cominciare a tirare le somme di questo lungo percorso, che ha coinvolto le squadre di lavoro dei siti pilota di Belluno, Pordenone e Treviso, ma soprattutto i numerosi cittadini che hanno scelto di aderire alla sperimentazione. Il professor Paolo Rondo-Brovetto dell’Università Alpen Adria di Klagenfurt, partner di progetto responsabile della valutazione di impatto nei diversi contesti locali, ha quindi organizzato un confronto con i responsabili degli enti coinvolti, al fine di raccogliere le prime impressioni sull’esperienza, indagandone punti di forza, criticità,...

“Al tuo fianco…al passo con i tempi”, 25 Ottobre, Pordenone

  Venerdì 25 Ottobre, presso Casa Serena, residenza facente capo ad ASP Umberto I di Pordenone, si è tenuto il convegno “Al tuo fianco … al passo con i tempi”. Al centro dell’incontro, l’utilizzo della tecnologia nella cura e nell’assistenza delle persone più anziane. Numerosi gli ospiti intervenuti e gli interventi presentati, che hanno restituito una panoramica variegata ed estremamente interessante in merito all’attuale adozione di devices, wearable devices e sistemi di domotica, tanto all’interno delle strutture di assistenza, quanto a domicilio. In questo contesto, il dott. Giovanni Di Prima, direttore di ASP Umberto I, e la dott.ssa Adele De Stefani,...

Continuano le formazioni ai cittadini!

Il team di ISRAA continua con i training ai cittadini! Queste immagini ritraggono uno scambio con i partecipanti che per noi si è rivelato incredibilmente utile grazie alle preziosissime indicazioni, ai suggerimenti, ma anche alle critiche costruttive che ci hanno mosso. Ogni commento ed ogni contributo sono fondamentali nell’ottica di condurre un percorso nel progetto che sia condiviso, compartecipato e costruito assieme. Grazie a tutte e tutti!
SCOPRI DI PIÙ

E.CA.R.E.

La base della sperimentazione è l’utilizzo di un sistema di tecnologie e di applicazioni digitali a supporto di diversi terminali, fra i quali smartwatch e tablet collegati a sistemi centrali gestiti da diversi operatori, che consente un collegamento intelligente fra la persona anziana e le persone appartenenti alla sua comunità, rilevando in tempi molto brevi eventuali situazioni di disagio e formulando suggerimenti sugli strumenti per alleviarle.

Monitoraggio
Insieme a questo collegamento, la piattaforma consente di monitorare il miglioramento dello stile di vita nelle sue diverse componenti e soprattutto la capacità di conseguirlo in maniera continuativa, innescando un processo di miglioramento continuo.
Risultati
La validazione dei risultati sarà basata su specifici indicatori di qualità della vita, su un’analisi costi/benefici e sull’effetto di riduzione della spesa per la produzione di servizi sociali e sanitari e su diversi strumento per la valutazione dello stato di salute e della sua evoluzione.
Partners
ECARE verrà attuato coinvolgendo gli anziani seguiti dalle seguenti organizzazioni: SERSA (BL), A.S.P. Umberto I (PN), ISRAA (TV) con il contributo e la supervisione scientifica.

I Nostri Partner

I.S.R.A.A.
I.S.R.A.A.
Treviso
A.S.P. UMBERTO I
A.S.P. UMBERTO I
Pordenone
Ser.S.A.
Ser.S.A.
Belluno
Alpen-Adria-Universität
Alpen-Adria-Universität
Klagenfurt